Posts tagged "Venezia"
Lavarone (Addenda)

Lavarone (Addenda)

Lavarone era molto, molto più di quanto ho già detto, ed è questo di più a spiegarne la memoria e il significato. Ora, non so bene se la cosa riguardasse – e riguardi – soltanto me, ma non credo (indagherò). Quel che è certo è che quella settimana catalizzava tutto ciò che ciascuno era, a...
La ragione dei granchi

La ragione dei granchi

Con un gruppo di vecchiardi ci vediamo a Venezia, domenica. Per tenerci fora dae bae ho suggerito itinerari alternativi: Santa Marta, Giudecca, Fondamenta Nuove, le Zattere. Quest’ultimo mi ha fatto venire in mente una volta che avevo 16 anni e stavo a Trieste. Leggevo molta fantascienza (grazie ad Andrea Valmarana, che mi aveva presentato Urania,...
Un altro Belfagour

Un altro Belfagour

Con molto piacere posto un contributo di mio fratello Maurizio. Non è mio fratello, proprio come nel Molloy di Beckett non pioveva [citazione coltissima]. Però mi piace considerarlo un fratello. Mi correggo: lo considero un fratello, da quella volta che ci siamo salutati sotto il ponte di Rialto. Inoltre, c’è qualcosa in lui che mi...
San Simon Grando

San Simon Grando

Questo è un post esoterico, per iniziati. So quali rischi corro, dopo Troni e Dominazioni. Edoardo l’è sciupà. Invece no. Lo dedico a un vecchio compagno di trincea, l’unico che capirà subito. P.P.L.  
Super navi a Venezia

Super navi a Venezia

  Si fa un certo parlare delle grandi navi che transitano a Venezia. Ho preso una di quelle navi (ricordate il post sulla Costa Fastidiosa?) e ho attraversato la città. Una visione incomparabile, uno spettacolo emozionante. Il mio caro amico Alberto, gondoliere, mi ha tenuto una lezione magistrale sul perché quelle navi sono pericolose per...
San Cassian e i Veri

San Cassian e i Veri

Ogni città, per chi ci vive, ha dei confini invisibili che separano significati. Basta un albero, un cancello o un colpo d’occhio e si passa da una zona a un’altra, diversa. Tutti noi abbiamo una mappa interiore, personale, che suddivide le nostre città in aree il cui sapore è determinato dal sommarsi degli strati d’esperienza...
Perché a Venezia

Perché a Venezia

Questo è un blog, cioè un diario, e come tutti i diari non necessariamente deve sempre avere una valenza esterna. Quindi, ora devo e voglio raccontare un fatto personale. Quando, un mese fa, mi hanno scritto per invitarmi alla cena di classe, non ho avuto bisogno di pensarci su. Mi sono però chiesto come mai...
Privacy Policy