Posts tagged "stupidità"
Fatidico italiano

Fatidico italiano

Ho visto Italia-Slovenia (3-1) e poi Serbia-Russia (3-2). Sembrano quasi due sport diversi. Serbi e russi giocano con una scioltezza molto superiore, le prendono e le danno in continuità, senza soffermarsi sui singoli episodi, festeggiando come se fosse la festa della Madonna o diperandosi davanti alla morte del gatto. Senz’altro influenzato da due gigantesche teste...
Tipi AUC

Tipi AUC

La divertente e divertita frequentazione di un gruppo fb per ex ufficiali del Complemento come me mi sta facendo riconoscere attraverso i vari post e commenti dei suoi membri alcuni “tipi AUC”, che in realtà sono semplici tipologie di persone, che in più hanno fatto l’AUC. Proprio come durante il Corso, ho ritrovato atteggiamenti, termini...
E' tornato il re?

E’ tornato il re?

Kasparov è tornato a giocare ufficialmente dopo 12 anni di stop, con una wildcard al Rapid&Blitz di Saint Louis. Ha 54 anni, età in cui il solo Korchnoj mostrava di essere ancora in palla. Il R&B fa parte del Grand Chess Tour, una serie di tornei a invito che cerca di stabilire un suo proprio...
Amletica Leggera

Amletica Leggera

Campionati del mondo di AL. Anche l’Italia si è convertita ai coloured, tant’è che gli unici bianchi sono i maratoneti. Solo che abbiamo importato i fratelli deficienti di quelli importati dagli altri: i nostri coloured fanno schifo. La cosa che hanno imparato subito in Italia è lamentarsi. “Fa troppo freddo” (eccerto, correvi da sola o...
Tre passi nel delirio: “Spotted Sapienza”

Tre passi nel delirio: “Spotted Sapienza”

Si stanno chiudendo gli oblò, comincia a fare buio… Quarant’anni fa, se ti piaceva una tipa ed eri coraggioso, sicuro o pennellone, andavi da lei e provavi a parlarle. Oggi non si fa più. A 20 anni, al massimo della forma fisica, potenza sessuale e picco ormonale, se ti piace una tipa fai così: La...
Il miglior alleato del NO: Pinocchio

Il miglior alleato del NO: Pinocchio

Non ho molta fiducia nelle capacità di capire della gente. La gente capisce di pancia, e di pancia vota. Sono accorsi alle urne come cavallette, quasi gli fosse andata a fuoco la casa. I SI sono stati quelli di chi aveva qualcosa da perdere (leggi: amici degli amici), dei fessi che credevano che pinocchio non...
Figure di haka

Figure di haka

Sto cominciando a rompermi i coglioni. Se per caso c’è ancora qualcuno che non lo saprebbe, l’haka è quella danza tribale maori etc. etc. Bella cosa, molto suggestiva, adottata dagli All Blacks. Prima piccola critica: è una danza maori… perché la danzano anche quegli All Blacks che maori non sono? Sottigliezze, direte voi. Io sono...
Hillary e il Vagabondo

Hillary e il Vagabondo

Il risultato di queste elezioni americane sarà soggetto a un enorme numero di analisi, non politologiche ma sociologiche e storiche. E’ in atto qualcosa che sinora non si era mai visto tradotto in espressioni di voto: oltre all’evidenza di una preferenza di schieramento, è in atto una protesta contro il Sistema. Non a caso tutto...
Renzirendum

Renzirendum

Sono coinvolto su più fronti e a più titoli nelle questioni del referendum costituzionale del 4 dicembre p.v., ma in alcune sedi ho un certo obbligo di stile. Qui no, perciò posso scrivere le cose esattamente come le penso. Il mio pensiero è draconianamente fantozziano: “Questo referendum è una cagata pazzesca!”. Primo gruppo di ragioni....
Nobelastri

Nobelastri

Io sono vecchio dentro. Oppure nostalgico-revanscista. Mi oppongo al nuovo che avanza. Non capisco ping pong, tae kwon do, beach volley e mountain bike alle Olimpiadi. Anni fa mi spuntò un punto interrogativo altro due metri sulla testa, all’annuncio del Nobel per la letteratura a Dario Fo. Non è svanito neanche ieri, quando Fo è...
Mise Italia

Mise Italia

Uno dei concorsi più cretini di sempre, MissItalia, ha scoperto che le donne hanno le tette. Lo sapeva negli anni ’50, poi se l’era dimenticato. Ora vuole farci credere che le donne con le tette le ha inventate lui (il concorso) e le chiama curvy. Ho una notizia per te, concorso: mentre tu nei decenni...
Minima moralia

Minima moralia

Nel 1971, alla bouvette del torneo internazionale di scacchi di Venezia, a me e a Paolo, giovanissimi appassionati di scacchi, si avvicinarono due signori. Il primo, basso, claudicante e in generale piuttosto male in arnese, ci pose una domanda in una lingua incomprensibile, accennando con la testa alla scacchiera portatile che tenevamo in mano. L’altro,...
Privacy Policy