Posts tagged "crudeltà"
Favola greca

Favola greca

Grecia è zuccona. Ha preso 4 in Matematica. Colpa sua, certo. La mamma di Grecia, che le vuole bene e si chiama Europa, decide di darle una giusta lezione per farla crescere, maturare e insegnarle a non essere più indolente: così le impone di dover prendere almeno 7 nella prossima interrogazione. Grecia, che è sì...
Lotterie

Lotterie

In Italia, le lotterie hanno storicamente sempre avuto maggior popolarità nelle zone economicamente più svantaggiate. All’estero, dopo la caduta del Muro, tra Varsavia e Skopje era tutto un fiorire di banchetti, per non parlare di quel che si vedeva in Asia centrale. Mi sono fatto l’idea che le lotterie attecchiscano prima e meglio dove la...
Donne

Donne

A teatro mi hanno chiesto di scrivere un monologo sulle donne, pensato dal punto di vista del personaggio che dovrei interpretare: una specie di viaggiatore/poeta russo, seduttore e cinico. Non ci ho messo molto. Più o meno di getto, è uscito questo:   DONNE Le donne. Non ho mai avuto problemi, con le donne. Forse...
Equitalia e banditismo

Equitalia e banditismo

 Mettiamola così: non ho nulla contro quelli che prendono a sassate le vetrine di Equitalia. Anch’io sono stato colpito dalla notifica di Equitalia. Anch’io ho avuto la sorpresa di un’ipoteca sulla casa. Anch’io sono dovuto andare dall’avvocato. La situazione oggettiva è questa: 1) Un’ipoteca sulla casa a fronte di un debito inferiore a 8.000 euro,...
Negro e Recchione

Negro e Recchione

E’ morto Lucio Dalla e mi dispiace. Per ognuno di quelli cui dispiace rappresentava qualcosa, anche se quasi certamente qualcosa di diverso per ciascuno. Per me – pensa un po’ – era una specie di sovversivo potenziale, di quelli che ti trovi nel quartier generale della Rivoluzione Rossa, con le liste di proscrizione in mano....
Sredni Vashtar

Sredni Vashtar

 Esistono nomi che restano nella memoria e altri che diventano parte della personalità. Sredni Vashtar fa tanto parte della mia esperienza e del mio immaginario che non mi stupirei di esalare l’ultimo respiro con quelle sillabe in bocca. Sredni Vashtar è un racconto di “Saki” Munro, scritto agli inizi del secolo scorso. Sia nella versione...
Privacy Policy