1393581582 grillo 290x193 M5S e accelerazione di TsiolkovskijKonstantin Eduardovic Tsiolkovskij è quello scienziato russo che eseguì per primo il calcolo dell’accelerazione necessaria affinché un razzo autopropulso possa lasciare la Terra. Al di sotto dell’ “accelerazione di Tsiolkovsij” vince la forza di gravità, e il razzo si sfracella al suolo.

Le rivoluzioni di qualsiasi tipo hanno bisogno di una spinta simile: se questa non è sufficiente, la rivoluzione implode. C’è poi tutta una teoria – basata sui fatti – di come le rivoluzioni dopo un po’ si trasformino in un nuovo status quo (tranne la rivoluzione permanente cubana, lol!, che non per caso Castro ha definito “permanente”), ma questa è un’altra storia.

Forse, mi auguro, astuti come Castro sono i vecchi volponi della politica italiana, che un paio d’anni fa hanno assicurato pesanti elastici al razzo M5S, in modo che non potesse lasciare la gaia atmosfera delle cose italiane. Essi sapevano, avendo studiato Storia, che questo piccolo aiuto esterno avrebbe attivato le necessarie attività interne al movimento, affinché mai e poi mai esso sarebbe potuto decollare davvero. Presuntuosi e quindi fessi come sono, i M5S la Storia non la studiano, perché loro devono coltivare pomodori in balcone (la Nuova Economia grillina) e raccogliere le merde di cane per strada (il Nuovo Stato Sociale grillino). Con un controllo interno da Stasi o da Pol Pot, il tribuno genovese ha agevolato in tutti i modi i vincoli al decollo.

Quindi ora siamo al Direttorio, mentre sul razzo grillino si staccano i pezzi, i motori s’inceppano, i circuiti elettrici fanno scintille. Gente che dentro il parlamento scappa da tutte le parti, amministratori locali dei comuni 5S che litigano un giorno sì e l’altro pure con il vertice della piramide (sinora 2 persone, da oggi 7), fino alla scomunica.

Complimenti. Mi ricorda la rivolta di Masaniello. Chissà se i 5S si ricordano com’è finita, o cos’è successo in Francia dopo il Direttorio…

Ti potrebbero anche interessare: