C’è una novità importante, direi storica. Una nuova categoria di motori scacchistici, rappresentata da AlphaZero, ideato da Google e DeepMind. Diversamente dai motori attuali, basati sulla potenza di calcolo (70 milioni di posizioni al secondo), ha un sistema di ricerca diverso, che gli permette di esaminarne solo 80.000 – le più “promettenti” – in base...