Monthly archive September, 2016
Libera Uscita

Libera Uscita

L’AUC, come ogni militare (e anche ogni carcerato!), vive un quotidiano programmato al minuto, sotto la guida di ufficiali la cui vita è altrettanto programmata. In caserma ciò rende gli allievi in larga misura uguali, quasi intercambiabili: eravamo tutti vestiti allo stesso modo e facevamo le medesime cose nello stesso momento. Anche le personalità trovavano...
Olimpiadi? NO grazie!

Olimpiadi? NO grazie!

Per una volta sto con la Raggi. Non perché questa sia informatissima sugli effettivi costi e benefici delle Olimpiadi a Roma, ma perché non lo sono neanche i suoi oppositori. Sui giornali leggiamo che staremmo rinunciando a miliardi e miliardi di entrate, ricavi e benefici. I soliti pennivendoli sciorinano previsioni che naturalmente hanno copiato, senza...
Scacchi e nazionalismi

Scacchi e nazionalismi

In molti sport si assiste al salto della quaglia, cioè al cambiamento di casacca in funzione di più soldi o maggiori speranze di vittoria; Zlatan Ibrahimovic è un fulgido esempio di questa ormai consolidata tendenza che rende i calciatori dei mercenari a tutti gli effetti (chi si ricorda i tempi di Rivera o Riva capisce...
Un gioco da nerd...

Un gioco da nerd…

…soprattutto per le donne, che se giocano a scacchi è perché nessuno le vuole. Sì. Queste sono alcune delle giocatrici delle Chess Olympiads, in corso a Baku.    
Mise Italia

Mise Italia

Uno dei concorsi più cretini di sempre, MissItalia, ha scoperto che le donne hanno le tette. Lo sapeva negli anni ’50, poi se l’era dimenticato. Ora vuole farci credere che le donne con le tette le ha inventate lui (il concorso) e le chiama curvy. Ho una notizia per te, concorso: mentre tu nei decenni...
Meetic (3) - aggiornamento

Meetic (3) – aggiornamento

Quelle in posa da vamp a 65 anni. Quelle con lo sguardo alla Megan Fox senza essere Megan Fox. Quelle dei selfie al cesso. Quelle nascoste dietro colonne corinzie, pianoforti, vasi ming. Quelle con gli stivaletti bianchi (sempre rumene o ucraine). Quelle col nick “DivinaCreatura” o “Raffinatissima”. Quelle con le foto vicino alla Ferrari di...
Olimpiadi di Scacchi

Olimpiadi di Scacchi

Quest’anno, a Baku (Azerbaigian). Circa 1400 giocatori, tra cui i primi 200 del mondo, in rappresentanza di 172 Paesi, tutti riuniti contemporaneamente in una enorme sala (un hangar?). L’Open e il torneo femminile. Uno spettacolo grandioso, a mio avviso ineguagliabile. Il ragazzino del Bangladesh, GM con 2431 ELO, che gioca col nero contro Carlsen (2857!)....
Privacy Policy