Monthly archive January, 2015
Olocausto

Olocausto

Ieri mi sono rivisto il documentario di Hitchcock su Bergen Belsen, trasmesso in tv. Me lo impongo ogni anno (non sono immagini leggere) e ogni anno mi faccio la stessa domanda: come potevi dire di no? Da un lato la mostruosità dei fatti, ingiustificabile; dall’altro i secondini, abbrutiti non quanto ma come gli internati (particolarmente...
Nonno

Nonno

Non ho mai capito il nonnismo, se non nella sua potenziale valenza di argine preventivo all’eventuale arroganza e presunzione dei nuovi arrivati. Ma non è affatto sicuro a priori che i nuovi debbano per forza essere così, per cui l’applicazione sistematica del nonnismo mi sembra piuttosto solo una valvola di sfogo da parte di personaggi...
Montefinale

Montefinale

La lettera era arrivata il 2 o 3 gennaio, in ritardo secondo quanto prevedeva la legge, per cui – assai teoricamente – sarei dovuto risultare automaticamente libero da ogni obbligo militare. Ma ero così contento di avere uno scopo, una prospettiva precisa, che non mi sognai nemmeno di obiettare: la Scuola di Artiglieria mi attendeva...
Pian di Spille

Pian di Spille

I ricordi – si sa – non hanno nulla di oggettivo. Spesso all’accaduto si sommano e “appiccicano” sensazioni e suggestioni che esistono solo nella propria mente, come nei sogni. Più tempo passa – e qui sono passati 30 anni – più quel che ne risulta non è una cronaca scientificamente documentata, bensì un’esperienza in gran...
Fanatismi

Fanatismi

C’è un modo di pensare che trovo agghiacciante. I fatti di Parigi (Charlie Hebdo) hanno scatenato – comprensibilmente – ogni tipo di reazione. Qui non mi riferisco al “problema grosso”, cioè al terrorismo in nome di qualche profeta, ma al fanatismo che emerge nei commentatori e che completa il quadro di completo buio della Ragione....
Sparacchiamenti

Sparacchiamenti

Chi amava le armi era mio fratello, non io. Coerentemente, a suo tempo lui ha fatto l’obiettore di coscienza, credo tenendo il depliant della Tokarev TT in tasca. Più o meno nello stesso periodo, io sparavo con la Beretta 70, il fucile Garand, il fucile FAL, l’obice FH-70, la bomba a mano SRCM, la mitraglietta...
Nonno Carabiniere

Nonno Carabiniere

Prosegue la serie di raccontini stimolati dal gruppo feisbuc di cui mi onoro di far parte, il 114° Corso AUC Artiglieria a Traino Meccanico. NONNO CARABINIERE Prima di arrivare a Bracchausen, dei carabinieri conoscevo solo le barzellette. Il 16 gennaio 1984, giunto a Roma, ricevetti un insolito invito da mio cugino, finanziere: “Perché non fai...
Privacy Policy